Stop a muti e bollette, differite scadenze fiscali

Il Governo Conte continua nella lotta al Coronavirus ed in quella che è la gestione del Paese. Quindi subito stop a scadenze fiscali e mutui, calo delle bollette per famiglie e imprese, e poi ammortizzatori sociali, sostegno alla liquidità delle imprese e nuovi provvedimenti per aiutare il servizio sanitario. Stop a mutui e riduzione bollette: finalmente tra le misure principali che potrebbero essere approvate c’è la sospensione delle rate del mutuo per la prima casa per i lavoratori che beneficiano di ammortizzatori sociali a causa della crisi causata dal Coronavirus. Scadenze fiscali differite, una misura che sicuramente aiuterà professionisti ed imprenditori ad affrontare questo periodo cupo. Le scadenze fiscali di lunedì, dai versamenti Iva, alle ritenute, alle accise, sono state “differite” e l’Agenzia delle Entrate è già pronta a rivedere il calendario fiscale non appena sarà approvato anche il decreto legge.