Roma, test sierologici, boom di richieste: uno ogni dieci minuti negli ospedali

Appena partiti, è già boom di prenotazioni e analisi. All’ospedale San Camillo di Roma i test sierologici per capire se si sono sviluppate le immunogloboline IgC, gli anticorpi “sentinelle” del Covid-19, si fanno già speditamente: uno ogni dieci minuti, tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle11 alle 17,30 (con una breve pausa pranzo) e il sabato dalle 7 alle 12,30. “E abbiamo già ricevuto tantissime richieste di prenotazioni per cui già domani (venerdì, ndr) è tutto pieno”, affermano dal maxi-ospedale di Monteverde che ha potenziato in emergenza Covid il laboratorio Microbiologico. Moltissimi i romani che già da ieri hanno contattato il Recup regionale allo 069939 per chiedere di potere eseguire il test, a partire da oggi giovedì 28 maggio, in uno dei tre presidi ospedalieri autorizzati dalla Regione Lazio: oltre al San Camillo, appunto, anche il San Giovanni e il Sant’Andrea.

Leave a comment