Coronavirus – Senso civico, tamponi a casa e medici di famiglia: il successo di Uruguay e Costa Rica contro Covid-19

Anche se il nuovo focolaio della pandemia di Covid-19 nel mondo è ora l’America Latina, ci sono due paesi in questo continente che sono riusciti a contenere il virus con successo, senza imporre una quarantena obbligatoria: Uruguay e Costa Rica. Entrambi hanno puntato sul senso civico dei propri cittadini, che spontaneamente hanno ridotto le proprie uscite e adottato il distanziamento sociale, e hanno tratto giovamento dall’aver costruito negli ultimi anni una medicina del territorio, con i medici di famiglia mandati a casa dei malati a fargli il tampone e ad assisterli, evitando di farli andare in massa negli ospedali. Una strategia che ha permesso all’Uruguay, già da alcune settimane, di riaprire alcune attività e consentire il ritorno a scuola degli studenti.

Leave a comment