Coronavirus, nel Lazio 6914 casi da inizio epidemia

CSono 6914, da inizio epidemia, i casi di coronavirus confermati nel Lazio. Di questi 4370 sono gli attuali casi positivi, 534 sono i pazienti deceduti e 2010 le persone guarite. Numeri che, dopo i dati del 5 maggio, riportano il trend di crescita di nuovi contagiati dal Covid-19 all’1%.

Ci sono anche due buone notizie: la prima è che l’intera regione ha superato quota duemila guariti, la seconda è il valore più basso dell’occupazione delle terapie intensive dal 22 marzo, 91 posti.

Nel Lazio, il 20% dei casi finora confermati, è ricoverato in una struttura sanitaria. I dirlo sono i dati della Regione Lazio che aggiunge: “Il 44% è in isolamento domiciliare e l’1% è in terapia intensiva. I guariti sono il 27%”.

L’età media dei casi positivi è 57 anni. Il sesso è ripartito in modo omogeneo: il 48% sono di sesso maschile e il 52% di sesso femminile. I casi positivi sono così distribuiti: il 37,4% è residente a Roma città, il 32,2% nella Provincia, il 9% a Frosinone, il 4,9% a Rieti, il 6,2% a Viterbo e l’8% a Latina. Il 2,3% proviene da fuori Regione.

Leave a comment