Coronavirus in provincia e nel Lazio: il resoconto sui contagi

La curva del contagio nel Lazio scende ancora. Ieri sono stati registrati solamente 80 nuovi casi.

«Registriamo un dato di 80 casi di positività e prosegue un andamento stabilmente sotto i 100 casi e un trend all’1,3% – ha detto l’assessore regionale Alessio D’Amato – Dobbiamo stabilizzare questa discesa. Il tasso di replicazione del virus è a 0.58».
Intanto aumentano i controlli nelle Rsa e nelle strutture socio-assistenziali private accreditate. «Sono ad oggi 482 le strutture per anziani ispezionate su tutto il territorio – ha aggiunto l’assessore – Si amplia la forbice tra coloro che escono dalla sorveglianza domiciliare (18.381) e coloro che sono entrati in sorveglianza (10.887) più di 8.000 unità. Per quanto riguarda i guariti salgono di dodici unità nelle ultime ventiquattro ore per un totale di 1.142 mentre sette sono stati i decess. Superata la soglia dei 104.000 tamponi».

Nel frattempo alla Regione si lavora alla fase 2, con gli incontri tra i rappresentanti delle associazioni di categoria. Tema caldo è quello dei traspor

Leave a comment